DEEJAYS SET
 
DJ RAME - PASTABOYS
Torna indietro
Sperimentazione, e grande passione per i suoni che arrivano dalla ricchissima tradizione afro americana. Ritmi tecnologici, ma 'attraversati' dal versante maggiormente sentimentale, soul, della musica. E' grazie a questa miscela, questa scelta stilistica che dj Rame é oggi uno dei 'protagonisti assoluti' del dj style internazionale. Dopo gli esordi bolognesi nei primi anni '90,(Kinki Club, Matis) e dopo aver acquisito uno status di culto suonando nei più importanti club della Rivera Romagnola (dal Peter Pan al Pascià) inizia ad essere richiesto, con frequenza sempre maggiore dalle più celebri (ed affollate) piste da ballo internazionali. Dalla Svizzera alla Germania, ed infine all'Inghilterra, dove attira l'attenzione dei redattori dj DJ Magazine, che lo invitano a rappresentare il giornale in un trionfale DJ Magazine Tour in Australia. Il risultato di questo incontro é straordinario. Rame, giovanissimo, entra nella lista dei 100 dj's più celebri del mondo, compilata annualmente dal prestigioso periodico britannico sulla base di un sondaggio tra lettori ed addetti ai lavori. E' solo l'inizio di una attività intensa, che lo impegna nei club e, in contemporanea, negli studi di registrazione, con Dino ed Uovo. Insieme danno vita al team dei Pasta Boys. Istinctual Records, Pastaboys Records, ed infine Manocalda sono le tappe di un lavoro che permette a Rame di irrompere sul mercato discografico internazionale, con brani che entrano, regolarmente, nelle classifiche e nelle borse dei dischi dei più creativi dj internazionali. Non a caso, sono proprio le collaborazioni che azzerano i confini nazionali, l'elemento più interessante del lavoro di Rame. The Goodfellas "Soul Heaven" su Azuli e Jelly Bean, il remix di Jody Watley feat Roy Ayers "I love to love " per la MAW Records ed infine l'incontro con Osunlade che lo affiancherà in studio durante la registrazione del loro album, 'Daylight in the Invisible World' (Irma Records). Adesso Rame, ché stato invitato ad insegnare al corso DJ Style del Centri Musica di Modena (dove ha tenuto un seguitissimo stage), é impegnato, con gli altri Pasta Boys, nel restyling dell'etichetta alla quale più tiene, la ManoCalda, vero territorio di ricerca sonora. Con la distribuzione affidata all'americana Unique, uscirà a breve il singolo 'Mifombology/Flash Food' Mentre il mix 'Tribute' su Rev ox é entrato nelle classifiche e nella programmazione di dj come Pete Tong. Con gli altri Pasta Boys ha scritto ila colonna sonora (20 minuti) Cd rom direalizzato da Nike per la campagna 'Take Sport. Add Music' Nel corso degli ultimi anni Rame ha alternato la sua attività' discografica a quella di dj in numerosi clubs fra I quali il Mazoom,Fluid,Area City, Kamakama, Redzone, Echoes, Follies De Pigalle, Il Muretto, Nafura, Guendalina, Maffia, Club 69. Ma il luogo dove dj Rame esprile davvero tutto il suo universo sonoro, la complessità e la piacevolezza del suo stile, é il Kinki Club di Bologna, durante dj set che durano 5 ore e che attirano ragazzi che arrivano, per ascoltarlo e ballare, da ogni angolo d'Italia.
Dj Rame - Pastaboys
TWITTER
Apri
VIDEOS
Apri
SOUNDCLOUD
Apri
SHARE THIS