CABARET
 
I DITELO VOI
Torna indietro
Si conoscono nel 1995. Il loro nome nasce per caso, da una disputa su chi doveva deciderlo: ognuno voleva che lo dicesse l'altro, quindi si decise Ditelo voi. Cominciano nel 1997-98, in onda in Campania con TeleGaribaldi, poi la trasmissione "Avanzi Popolo" (1999) su TeleNapoli. In questa trasmissione, fra l'altro, interpretano la finta telenovela Orip Orap, che nel 2000 diventerà una trasmissione indipendente, sulla stessa emittente televisiva. Nel 1999 lavorano alla Chanson, noto luogo del teatro cabaret romano. Per qualche tempo hanno lavorato per trasmissioni comiche per l'emittenti regionali del Lazio. Nel 2002 partecipano alla trasmissione di Gianni Morandi "Uno di noi", e nel 2004 all'ultima edizione di Super Ciro. Sono presenti nei programmi Colorado Cafè su Italia 1, e Tribbù su Rai 2, oltre che al programma radiofonico "Pelo e Contropelo", su Radio Kiss Kiss. I loro testi, di cui sono anche autori, spaziano dal surreale all’attualità: tematiche che fanno da tappeto alla loro spontaneità e al loro spiccato senso d’improvvisazione. Sono divenuti noti al grande pubblico in Campania con i personaggi interpretati nella striscia televisiva Telegaribaldi e per la trasmissione tv Avanzi Popolo. Hanno interpretato su TeleNapoli/Canale 34 la telenovela comica Orip Orap, in 35 puntate, di cui sono autori con Riccardo Cassini. Hanno avuto, inoltre, un ruolo importante nella trasmissione Pirati sempre su Canale 34 con Biagio Izzo e Barbara Chiappini. “I Ditelo Voi” sono in diretta tutte le mattine dalle 7 alle 10 su Radio Kiss Kiss Network nel programma “Pelo e Contropelo” insieme a Pippo Pelo e Gigi e Ross: la trasmissione radiofonica risulta essere la più ascoltata in Campania ed una delle più seguite in Italia. Nel 2008 hanno raccolto un grande consenso di pubblico e critica con lo spettacolo “Triccheballacche-Diamo una scossa al teatro” Nel 2006 si sono esibiti nei maggiori teatri della Campania con “Che grandi figli di befana…”con la partecipazione dei “Letti Sfatti”: uno show che rappresenta la perfetta fusione tra musica e cabaret. Nel 2005, 2006, 2008 partecipano al programma di Italia Uno “Colorado Cafè Live” (presentato da Rossella Brescia, direttore artistico Diego Abatantuono), con i loro personaggi più noti: i preti dj di Radio Vaticana e i Pulp. Il 2004 li vede protagonisti con i personaggi dei Pulp e i Figli del Vesuvio, in “Super Ciro”, un programma di Italia Uno presentato da Luca e Paolo, con Luciana Littizzetto. Il battesimo televisivo a livello nazionale dei “I Ditelo Voi” ha luogo nel 2002/2003 quando entrano a far parte del cast fisso di “Uno di Noi” su Rai Uno: un programma presentato da Gianni Morandi con Lorella Cuccarini e Paola Cortellesi. In seguito a tale esperienza televisiva interpretano il film “Ventitrè”, a cui prende parte anche Ernesto Mahieux (Premio David di Donatello 2002), un film scritto con Carlotta Ercolino, per la regia di Duccio Forzano, prodotto dalla De Angelis Group. La loro notorietà in Campania avviene nel 2000 con “Orip Orap”, la telenovela comica interpretata su Telenapoli/Canale 34 scritta con Riccardo Cassini per la regia di Rita Ortese. Il sodalizio artistico con Riccardo Cassini prosegue con lo spettacolo teatrale “Pane, Burrone e Marmellata” del 2001. Lo spettacolo è stato ripreso dalle telecamere di Mediaset e trasmesso nel 2005 sul canale satellitare Happy Channel. Nel 2003 “I Ditelo Voi” insieme a Riccardo Cassini e Carlotta Ercolino scrivono lo spettacolo “Ed eccoci qua…qui, quo!” che riscuote un grande successo di critica e di pubblico. Inoltre, si deve ricordare la partecipazione de “I Ditelo Voi” a programmi di grande risonanza locale come Telegaribaldi, Avanzi Popolo e Pirati, quest’ultimo presentato da Biagio Izzo. Attualmente sono impegnati nelle registrazioni di “Triccheballacche – comic regredation”, un programma che andrà in onda su Telenapoli/Canale 34 scritto in collaborazione con Lello Marangio. Nel 1999 hanno lavorato alla Chanson, mitico tempio del teatro cabaret romano che ha visto nascere personaggi come Montesano, Troisi e Benigni. In teatro hanno avuto un notevole successo con Spasso dopo spasso in casa Bassolindo.
I Ditelo Voi
VIDEOS
Apri
SHARE THIS