PEPPE LAURATO E ROSARIA MIELE
CIAO sono Peppe Laurato attore cabarettista nato nel 1978, ci tengo a precisare 1978, perché tranne la pancia, me li porto bene … e mo fà tu il conto … La mia storia professionale 3 – 2 – 1 un po’ come la conta per l’anno nuovo … pe pe pe pe pe pe pe e adesso tutti a fare il trenino. Che dire sono un burlone ma la mia vita artistica parte proprio cosi 3-2-1 e vi spiego perché:
3 : artisticamente debutto nel 1996 nel trio A Testa In Giù con Alessandro Siani e Francesco Albanese. Partiamo dal Tunnel di Napoli di Nando Mormone ed arriviamo a Telegaribaldi (Canale 9 Teleoggi) dove otteniamo un successo regionale con i Ragazzi della Discoteca : IVANA, TATORE E CHECCO LECCO. EH SI...io ero IVANA la ragazza vestita di giallo che impazziva per TATORE!
2 : alla fine del 1999 conosco MASSIMO BORRELLI e formo il duo di cabaret DUE X DUO con debutto proprio il 31 dicembre dello stesso anno. Dal 2000 vivo questa intensa vita artistica con Massimo. Da Colorado (Italia 1), al Premio MASSIMO TROISI, poi premio della critica a BRAVO GRAZIE (Rai Due), fino a MADE IN SUD protagonisti con i Poliziotti, Lo strip Cabaret e La Banda del Buco.
1: nel 2016 la vita ha voluto che affrontassi tutto da solo professionalmente. Allora eccomi qua… Peppe Laurato con davanti la nuova edizione di MADE IN SUD e un mondo nuovo da scoprire! Dedico al mio compagno di viaggio questa nuova avventura con una sola consapevolezza: quella di essere sempre e per sempre un DUE PER DUO dove io sarò sempre 'o Chiatton. Ciao Massimo.

Mi hanno chiesto di scrivere una piccola biografia personale e so che siete tutti curiosi di conoscere i dettagli della mia meravigliosa vita... Mi chiamo Rosaria e tutti mi chiamano "Miele", pensate che sono dolce? No tengo o fisic' d'o barattolo... scherzo scherzo questo è il mio vero cognome. Sono nata il 22 novembre 1989 e da sempre vivo a San Giovanni a Teduccio, un quartiere periferico e colorato di Napoli, dove ho mosso i primi passi verso il mondo del cabaret. Ho partecipato a diversi laboratori teatrali ma la miss è nata in un contesto ben diverso, ossia durante il mio lungo tempo in un'associazione onlus, dove ho vissuto cuore a cure e soprattutto pancia pancia con i minori a rischio, per andare controcorrente e insegnare ad guardare oltre l'apparenza e il pregiudizio. Ma nel 2013 fortuitamente ho incontrato Nando Mormone, produttore di Made in sud, che mi ha fatto una grande rivelazione: "dentro di me vive una miss" e da qui ho compreso che non sono io a mangiare troppo é lei che esagera. Proverò a metterla a dieta! Dal 2013 al 2016 ho partecipato al laboratorio si...pariando per preparare e innanzitutto per "nutrire" la miss ma finalmente nel 2016 siamo approdate a Made in sud... Per adesso non so quali saranno i progetti futuri ma sicuramente dopo andrò a farmi una bella pizza e non dimenticate che la vita è troppo bella con pane e mortadella un saluto e un bacione non dimenticate il provolone!